Cinquantesimo della scomparsa di Ungaretti. Roma, Fondazione Camillo Caetani

«Ungaretti intellettuale: saggista, professore, traduttore». Roma, Palazzo Caetani, 23 aprile 2020, ore 15.

Seminario e Call for papers

Cinquant’anni fa moriva Giuseppe Ungaretti. La Fondazione Camillo Caetani ha deciso di ricordarne la funzione intellettuale, esercitata non solo attraverso la produzione poetica, ma anche con la saggistica, la critica letteraria, le traduzioni, l’insegnamento, gli scambi epistolari, la partecipazione a riviste letterarie (tra cui «Commerce», fondata e ideata da Marguerite Caetani). Continua a leggere

Cinquantesimo della scomparsa di Ungaretti. Reggio Calabria

Omaggio a Giuseppe Ungaretti: 9 gennaio 2020 alle ore 16,45 presso la Sala Giuffrè della Villetta De Nava (Biblioteca Comunale) Reggio Calabria

Con una conversazione della Prof.ssa Francesca Neri dedicata all’opera e alla figura di Giuseppe Ungaretti, una delle voci più alte della poesia italiana del Novecento, nel 50° anniversario della morte, che si terrà giovedì 9 gennaio alle ore 16,45 presso la Sala Giuffrè della Villetta De Nava (Biblioteca Comunale) l’Associazione Culturale Anassilaos, congiuntamente con la Biblioteca Comunale Pietro De Nava, e con il Patrocinio del Comune, inaugura la propria attività per l’anno 2020. “Qui dove è quasi distrutta la storia, resta la poesia” disse Giovanni Pascoli commemorando, il 27 giugno 1898,  Continua a leggere