Amedeo Modigliani e Giuseppe Ungaretti

Amedeo Modigliani e Giuseppe Ungaretti
Amedeo Modigliani

Amedeo Modigliani (Livorno 1884 – Parigi 1920).

Pittore e scultore.

Ungaretti e Modigliani si conobbero a Parigi nel 1913, dove il pittore s’era trasferito già dal 1906. I due si incontrarono nell’appartamento della scultrice Louise Ricou, da lei trasformato in un salotto culturale, luogo d’incontro per artisti di varie nazionalità residenti o di passaggio a Parigi. Nella casa in boulevard Raspail, Ungaretti ebbe modo di vedere per la prima volta alcune splendide teste di Constantin Brancusi; ed anche qualche piccola scultura di Modigliani, artista all’epoca frequentato occasionalmente da Ungaretti. Continua a leggere